Gioco col cane per divertirmi e..

Gioco col cane: pochi proprietari conoscono la reale importanza di questa pratica di per se anche molto divertente.

Sembrerebbe infatti una pratica o argomento poco significativo, invece ha un grande importanza!

Giocare con il proprio cane è un ottimo modo di creare una splendida amicizia e uno splendido rapporto. Sarebbe sempre meglio non giocare troppo a livello fisico con i nostri cani, optando piuttosto per i giochi con oggetti. Ci sono soggetti che adorano l’attività del “tira e molla”: da una parte il proprietario che trattiene l’oggetto, dall’altra il cane che tira…un po’ come il gioco della fune! (1)

Come giocare col cane

Bisogna saper giocare col cane … bene! Nel gioco col cane del tira e molla occorre prima insegnare il comando “lascia” al cane in modo che quando va troppo su di giri si possa controllare e interrompere quello stato mentale. (2)

Inoltre è importante capire che deve essere sempre il proprietario a decidere i tempi di inizio e di fine gioco. Penso: ora gioco col cane e mi metto nel giusto stato mentale per farlo: inizio, mi diverto e interrompo quando voglio. (3)

gioco col cane: i cani giocano tra loro
i cani lasciati fare se ben socializzati ed equilibrati, giocano volentieri tra loro

Giocare col cane nel tira e molla

Se viene eseguito nel modo corretto, allora il gioco col cane del ‘tira e molla’ è un toccasana per insegnare regole autocontrollo al nostro cane!  Se invece non doveste riuscire a ottenere questi risultati e il cane fosse giovane (quindi in fase di studio ed apprendimento) o troppo competitivo, io consiglierei di evitarlo del tutto, preferendo attività come il tiro della pallina, del legnetto, il cerca, il nascondino o qualsiasi altro divertimento che non implichi l’uso della forza e della lotta.(4)

Anche giochi come il riporto della pallina o di dummy possono essere un buon modo di giocare col cane. Dobbiamo però distinguere giochi che tengono il cane vicino a noi come il tira e molla e giochi che fanno andare il cane lontano da noi. Avrete ora intuito che giocare col cane è un’arte! (5)

gioco col cane al riporto della pallina
La pallina è uno degli strumenti più usati e utili per impostare esercizi ed educare il cane con il gioco

Giocare col cane per uno sviluppo cognitivo armonico

Nella stragrande maggioranza dei casi non si tratta tanto di educare il cane con il gioco, ma di cani di famiglia che passano molte ore da soli, si annoiano, non sapendo come impegnare il tempo. Alcuni di questi cercheranno di distrarsi come meglio possono, magari mordicchiando i mobili o i nostri indumenti, altri abbaieranno o piangeranno nella speranza di farci tornare a casa da loro.

Non tutti i soggetti manifestano un disagio, ma a volte è giusto dar loro delle attività divertenti da svolgere in nostra assenza (sarebbe meglio di no, ma in alcuni casi si deve impostare un gioco). (6)

Quando il gioco col cane è una necessità

Non lasciamo i giocattoli con cui giocano con noi (pallina, corda, etc), perché il cane perderebbe di interesse e anche perché lasciato solo facilmente li distruggerebbe. (7)
Dovremo quindi trovare dei giochi da lasciare solo ed esclusivamente quando è solo e che lo tengano impegnato. La cosa migliore è quella di utilizzare il kong o altri i giocattoli che possiamo riempire con cibo. Qualsiasi giocattolo che si trovi in commercio di gomma sufficientemente dura, potrebbe essere idoneo a questo scopo.

Esempio di gioco rilassante per il cane

Se, ad esempio, prendiamo una palla di gomma per cani, che ha due fori alle estremità, e la riempiamo di bocconcini, il cane dovrà trovare il sistema per far uscire i premetti. Quando avrà capito che, facendo rotolare la palla, escono i bocconcini, ecco che avrà trovato un’attività molto interessante e divertente con cui tenersi occupato! Questi possono essere un principio di “giochi di attivazione mentale” disciplina portata in Italia dal mio maestro e mentore Paolo Villani.(8)

Paolo villani al campo macerie di Fidenza con Jessica e Martino, gioco col cane non vuole dire attivazione mentale del cane anche se attiva mentalmente il cane
Martino Jessica e Paolo nel campo macerie di Fidenza

Giocare col cane attiva mentalmente il cane

Giocare col cane attiva la mente del cane ma non corrisponde a fare attivazione mentale! (9)

Per vere e proprie sessioni di attivazione mentale con giochi specifici (i bisturi dell’attivazione mentale) è bene sentire un educatore cinofilo che sia specializzato e conosca il modo corretto di operare di questa disciplina. (10)

bignamino uomo cane
Bignamino uomo cane
UNA VISIONE A 360 GRADI DEL MONDO CINOFILO E NUOVI STRUMENTI PRATICI PER VIVERE MEGLIO E RIDURRE I CONFLITTI E L’INSODDISFAZIONE
corso uomo cane
Corso Uomo Cane
ADATTO A PROFESSIONISTI CINOFILI E STUDENTI CHE VOGLIONO IMPARARE IN UN NUOVO MODO E AVERE GLI STRUMENTI PER CREARSI UN PROPRIO STILE PERSONALE ADATTO AI COACH CHE SENTONO IL BISOGNO DI APRIRSI A NUOVI PUNTI DI VISTA, AD UNA NUOVA VISIONE DEL MONDO, PER METTERE NELLA CASSETTA DEGLI ATTREZZI NUOVI ESEMPI, METAFORE E NARRAZIONI
ebook uomo cane
ebook corso uomo cane
L’e-book il corso uomo cane contiene tutti i concetti del corso “Full” uomo cane, raccontati in forma di racconto, nella storia che ha ispirato l’autore a lanciare questo ambizioso progetto.
bignamino uomo cane
bignamino uomo cane junior
BIGNAMINO UOMO CANE JUNIOR
Pensato per i più piccoli