Passeggiate con il cane a Bosco Retriever

Il Centro cinofilo Bosco retriever organizza per i soci delle giornate specifiche per impostare la corretta camminata con il proprio cane.

In queste giornate gli educatori cinofili prima dell’inizio della passeggiata su percorsi ufficiali del CAI danno le indicazioni per consentire ad ogni binomio di godersi la passeggiata .

E’ importante saper andare al piede ed è altrettanto importate che il cane possa stare bene assieme ad altri cani e persone: questi eventi sono anche molto indicati per i cuccioloni come alternativa alle classi di socializzazione classica. Nel caso di cuccioli e cuccioloni gli educatori cinofili si prodigheranno perché l’esperienza sia il più piacevole possibile e limiteranno il percorso in modo coscienzioso.

In fase di partenza e di camminata gli educatori cinofili si prodigheranno in consigli tecnici per migliorare tutti questi aspetti.

Servizi speciali in occasione delle passeggiate

Gli eventi possono coinvolgere anche istruttori cinofili specializzati in alcune discipline per creare giochi di gruppo o spiegare le proprie tecniche .

In alcuni casi sono presenti anche allevatori pronti a spiegare le peculiarità di alcune razze: per questo è possibile partecipare alle camminate anche per chi non ha ancora un cane ma ha l’intenzione di adottarne uno a breve.

Camminare in gruppo con il proprio cane diventa scoperta, relazione, conoscenza, interazione quindi può essere l’occasione per entrare in relazione con se stessi e con gli altri.

Questi eventi sono anche un buon modo per coinvolgere famiglie e tutti coloro che in compagnia del proprio amico a 4 zampe intendono trascorrere giornate dedicate al contatto con la natura.

L’associazione Bosco retriever oltre ad offrire supporto tecnico nella passeggiata offre la serietà di un’assicurazione compresa nel costo della tessera associativa: in questa pagina è possibile consultarne i dettagli.

Il rapporto uomo cane può essere migliorato con la scoperta del significato di quella amicizia, complicità e fiducia” che dovrebbe essere la regola fondamentale.

Quindi il dog trekking con queste impostazioni diventa una disciplina di fondamentale importanza per una giusta e corretta convivenza: nella condivisione di momenti di socializzazione e aggregazione per sé e per il proprio cane si rafforza il rapporto e lo spirito si rinnova.